domenica 25 gennaio 2009

Anche questa è andata...


Ieri sera eravamo invitati ad un aperitivo per un compleanno. Visto il mio impegno podistico del giorno dopo, mi ero prefisso di bere al massimo 2-3 bicchieri ! Come al solito buoni propositi ma ... dopo il quinto bicchiere ho perso il conto !
Questa mattina (ho messo la sveglia ore 08.00) colazione, mezzo litro di thé nero con pane e miele, tanta ginnastica e partenza alle 10.30 con una buona temperatura (5-6 gradi). Chiaramente le gambe non erano come il giorno prima ... Soliti 5 km di riscaldamento, mi fermo due minuti per un pò di ginnastica per i polpacci e si parte. Primo e secondo mille identici al giorno prima, vado avanti regolarissimo ma già al quinto km sento sete, gola un pò secca (forse colpa della boule ? ... ah ah ah). Continuo con la corsa sempre regolare curando tanto la tecnica di corsa per non indurire ulteriormente le gambe (passo molto radente cercando di tenere le ginocchia il più basso possibile). Corri e corri e arrivo al 13°: mi dico ecco è arrivata l'ora di schiacciare il chiodo. Cambio di ritmo secco di 20-30 metri è già dopo 500metri ho capito che c'era poco da fare il figo: mi sentivo imballato. Quindi cambio tecnica di corsa, tipo centometrista (le ginocchia arrivavano sino in gola). Dal 13 al 14: 3.42. Manca solo un km. Provo a cambiare il ritmo ma giro ancora sui 3.40. Dopo un pò guardo il Garmin e vedo che mancano 300 metri, sentivo l'acido lattico anche sulla punta del naso, a quel punto ho detto: "dai mezzasega adesso prova a cambiare passo". Arrivo al 15 in 3.32, cammino per 50 metri poi guardo l'orologio e sono già le 12.05. Dovevo andare a mangiare dalla suocera, quindi per arrivare a casa avevo 1.5 km di defaticamento che visto il ritardo è diventato un pò hard a 4.19 di media. Il tempo totale: 57'02 per una media di 3.48.

Settimana allenamenti dal 19 al 25 gennaio

Lunedì 19: 12 km (media 4.32)
Martedì 20: 14 km (media 4.15)
Mercoledì 21: 4 km risc., poi corsa in salita S. Antonio Mergoscia: 12 km + 500 m. defaticamento.
Ho corso senza orologio. Ho messo in carica il Garmin (non capisco se si è caricato troppo e si è riscaricato perché quando l'ho acceso c'era scritto batteria scarica, è la seconda volta che mi capita)
Giovedì 22: 10 km (media 4.29) su sterrato, poi massaggio
Venerdì 23: 10 km (media 4.27)
Sabato 24: 5 km riscaldamento, poi 15 km (media 3.49) + 1.5 km di defaticamento
Domenica 25: 5 km riscaldamento, poi 15 km (media 3.48) + 1.5 km di defaticamento

È stata una settimana con tre lavori qualitativi, normalmente ne faccio al massimo due.

Totale: 105.5 km

14 commenti:

kaiale ha detto...

ah però..
anche tu ci dai dentro con gli allenamenti

alessio

Francesco ha detto...

Ciao diego stamane ti ho incrociato in macchina ho visto che viaggiavi mica male,vai cosi!! salutoni :-))

Anonimo ha detto...

beh, viste le premesse, buona seduta. adesso ti faccio un discorso che so che non t'interessa.
premesse:
1)fate ciò che il califfo dice, non fate quello che fa (sono un peccatore)
2)ti autorizzo a rispondermi: io faccio la mara in 2h40, tu no, quindi taci
3)da quando vivo in brasile mangio la metà e sto una favola
4)i miei studi etnologici mi portarono a constatare che gli altri popoli consideravano gli europei esseri divini a causa dell'assurda quantità di cibo che riuscivano a ingurgitare
5)l'alcool disidrata (oggi avevi sete)... speriamo non mi legge andrea rigo
6)sei pesante per un atleta della tua altezza
conclusione:
- se mangiassi e bevessi di meno (e magari faresti ripetute) che prestazioni ti potresti permettere?
luciano er califfo.

Diego ha detto...

@kaiale,
Finchè mi diverto......

@Francesco,
ti ho visto !
Ciao a presto.

@Er Califfo,
HAI RAGIONE PAROLE SANTE !!!
Ma anch'io sono un PECCATORE !
Chissà se prima o poi riesco a fare quello che dici.
Il mio peso va bene per correre i 100 e 200....invece preparo maratone....ma io ho un pò una testa di c....
Vivo nel consumismo e ne (aprofitto...).
A 15 anni pesavo 59 kg, correvo i 3000 in 9.28 senza ALLENAMENTO !
Giocavo a calcio, e poi ogni tanto facevo una gara di podismo.
Adesso se avessi quel peso: correrei la maratona in 2h e 27/28 senza problemi !
Aprezzo tanto quello che hai scritto !!!
Ciao e a presto.

Frate_tack ha detto...

Bene bene, vedo che c'è anche chi carica più forte di me. Anche tu punti in alto vedo! Tempo maratona?

Furio ha detto...

Bravo Diego bella settimana, corri come ti dice la testa; secondo me l'importante è divertirsi, poi vengono i risultati.. ne consegue che i risultati sono proporzionali al modo in cui ci si diverte ;-)
Sul bere ed il mangiare fai un po' "schifo", ma che *bip!bip!* tu sei come Hulk ;-)

Diego ha detto...

@Frate,
a Barcellona passo in 1h e 21 alla mezza, poi non so.... attento su quel percorso gli ultimi km si può andare facilmente in crisi !

GRAZIE FURIO !!!

antherun ha detto...

beh Diego che dirti...quanno c'è vò c'è vò...poi vabbè si paga lo scotto, ma tanto c'è sempre tempo per recuperare! già magnando e bevendo vai come un treno...

GIAN CARLO ha detto...

Se facessero un duathlon mangiare e correre saresti da primato del mondo... con tutto che Calcaterra pure non scherza

Karim ha detto...

Come al solito, bella settimana d'allenamento. Io, dopo una bevuta, non sono buono nemmeno per andare a buttare la spazzatura!

albertozan ha detto...

mi rimangono impresse le due sedute qualitative attaccate..soprattutto la 2^ dopo la seratona...complimenti!
Un saluto Alberto

Michele ha detto...

Brutto compare l'alcool. ci vuole un pochino di autodisciplina

Igor ha detto...

Grande allenamento Diego, come sempre complimenti! Io sto lavorando sul peso, in effetti il peso di 78kg per 1.84 di altezza per le maratone non è proprio un peso piuma ma conto di arrivare ai 75 prima o poi, forse... Ora sono a più due dal 78 e questo lo sento ma piano piano tiro giù o almeno ci proverò... l'importante è comunque divertirsi...

Diego ha detto...

@Antherun,
poi si recupera.....

@Gian Carlo,
CALCATERRA NON È UMANO !!!

@Karim,
dipende quanto si beve.....

Ciao Alberto,
grazie per la visita !

@Michele,
autodisciplina???.....aspetta che guardo nel garzanti cosa vuol dire....

@Igor,
meglio non parlare di peso.....