domenica 28 settembre 2008

Settimana allenamenti dal 22.9 - 28.9.2008

Lunedì: 10.5 km - rigenerazione
Martedì: 10 km (media 4.18) sterrato
Mercoledì: 15.5 km (media 4.17)
Giovedì: 12 km (media 4.21) poi massaggio
Venerdì: 4 km riscaldamento poi 12 km (media 4.6)
Sabato: 3 km riscaldamento (media 4.22) poi salita 12.6 km (media 4.47)
Domenica: pausa forzata !!! In teoria avrei dovuto correre 21 km

Totale: 80 km

Alla sera leoni, alla mattina ...

Sabato mattina ho fatto un allenamento di salita Locarno (Piazza S. Antonio) - Mergoscia. Alla sera eravamo invitati da un mio amicone a casa sua a mangiare messicano. Dopo aver cenato e ben bevuto siamo andati in discoteca con il taxi (viste le nostre condizioni ...). È stata una bella serata. Siamo rientrati alle 5.00. Oggi avevo messo nel programma 21 km di corsa lenta ma l'allenamento l'ho saltato perché avevo mal di testa (chissà perché ?) ...



venerdì 26 settembre 2008

Salto di qualità

Questa sera Marzio voleva fare un medio di 12 km a 4.10.
Pensare che pochi mesi fa il medio di 10 km faticava a correrlo a 4.15.
Dopo 4 km di riscaldamento, si parte !
Il 1° km 4.11 e poi tutta una corsa progressiva (come piace a me); ultimo km 3.47 per una media di 4.06.
Bravo martello !!!

mercoledì 24 settembre 2008

La mia prima maratona

Zurigo - 20 aprile 2008

Insieme alla mia famiglia e a Massimo Maggioni e alla sua dolce metà siamo andati a Zurigo a correre la maratona. Massimo ne aveva già corse ma l'ultima qualche anno fa. Il suo obiettivo era di correrla in 2 h e 48. Il mio 2 h e 44. Nel mese di marzo, insieme al mio caro amico Manuel, sono andato a fare una verifica alla mezza di Lecco. Volevo correrla a 3.40 ma al 15° km guardando il crono ho capito che potevo fare il personale (1 h 17 e 19) allora ho velocizzato un pò di più e sono arrivato in 1 h 16 e 45 ancora con una buona riserva quindi ho pensato che il 2.44 ci poteva stare. A inizio aprile, dopo aver fatto qualche allenamento qualitativo, ho incominciato a sentire il mio solito problema (infiammazione gamba sinistra sottogluteo che poi va in tendinite) che mi capita ogni 3-4 mesi. Quindi mi presento alla maratona con già un'inizio di tendinite (qualcuno mi aveva consigliato di prendere antidolorifici ma ho preferito tenermi il male). Sono partito insieme a Max a 4 al km ma già dopo 9 km Max ha allungato. Io sentivo la gamba che pungeva però non era ancora rigida. Mi son detto continuo così almeno fino alla mezza e poi provo a spingere. Al 15° dovevo spingere per tenere 4 al km. Quando sono arrivato al 25° km mi trascinavo la gamba, era un pezzo di legno, giravo a 4.7/4.8 al km. Al 35° inizio a sentire crampi a tutte e due i polpacci, volevo fermarmi però pensavo ai miei cari che mi aspettavano all'arrivo e poi Manuel e Muki col figlio Denis a inizio gara mi hanno fatto una sorpresa venendo fino a Zurigo per vedermi, non potevo deluderli. Il problema non erano i dolori ma sentivo proprio che arrivano i crampi, quindi cercavo in tutti i modi di correre sciolto. Guardavo il Garmin e tenevo 4.17/4.18, anche se mi sembrava di andare 6 al km. INCREDIBILE !!!! A 500 metri dalla fine mi trovo il mio amico Muki dentro il campo gara che mi corre incontro. Proprio in quel momento mi stava arrivando il crampo e lui mi ha incoraggiato in tutti i modi. Dopo 100 metri che correva insieme a me sono venuti dentro due della sicurezza a prenderlo. GRAZIE MUKI, sei troppo forte.
L'ho finita in 2 h 56. Guardando come sono andate le cose vale più del 2 h 44 che mi ero prefissato.

P. S. Massimo Maggioni ha raggiunto il suo obiettivo: 2 h 48 PERSONALE !!! Bravo Max

lunedì 22 settembre 2008

La soddisfazione più bella !!!

Ieri ho corso la 30 km di Lugano. Incomincio a raccontarvi il mio fine-gara perché è stato quello che mi ha emozionato di più. A 300 metri dal traguardo sul lungo rettilineo tutto transennato mi trovo in mezzo al campo gara mia figlia Amanda che mi corre incontro (capirete che emozione). Le ho dato il 5 e ha corso insieme a me per 50 metri. Ecco questa è la cosa che mi ha appagato di più di tutta la giornata. Per quanto riguarda la mia gara sono riuscito a correre con i tempi che mi ero prefissato. I primi km ero in compagnia di Francesco e abbiamo scambiato qualche parola. Devo dire che nonostante il percorso collinare (adesso capisco perché lo chiamano Panoramico, davvero spettacolare) riuscivo a correre facile tra il 3.40/3.47. C'era il rilevamento alla mezza maratona, passaggio 1.19.32. Dal 23° al 24° c'era un km di vera salita corso in 4.14. Parziale dalla mezza alla 30, 33.44. Sono arrivato ancora con le gambe in salute. Il mio tempo 1.53.16 alla media di 3.46. Questa sera ho fatto 10,5 km di rigenerazione con i mie amici Marzio, Luca e Muki.
video

venerdì 19 settembre 2008

Prefazione

Sono alto 1.72 per 71 kg quindi non ho un fisico da maratoneta ma da velocista. Di conseguenza non faccio dei grandi allenamenti qualitativi perché a 35 anni e un peso del genere è difficile migliorarsi nei risultati.

Il mio allenamento tipo:
corse progressive, lunghi, medi e con regolarità allenamenti di corsa in salita.

Ci provo anch'io

Ciao Bloggers !
Provo anch'io a creare un mio diario. Premetto che sono alle prime armi con i PC, sono più per punta e mazzotto, motosega, insomma tutti attrezzi che non hanno niente a che vedere con una tastiera. Comunque non ho resistito a far parte di questo mondo telematico.

Questa mattina pane e ....



Razione giornaliera raccomandata 5 kg !!!

La mia settimana prima della 30 di Lugano

Finalmente domenica 21 corro la 30 km di Lugano. È dal 20 aprile 2008 (giorno della mia prima maratona) che non gareggio. Alla maratona di Zurigo mi sono già presentato con un grosso problema sottogluteo al bicipide femorale della gamba sinistra (è dall'inizio 2007 che mi crea problemi).

14 settembre - 15 km a 4.20 poi gli ultimi 6 a ritmo della 30 a 3.45 per un totale di 21 km
15 settembre - corsa lenta 15 km (media 4.12)
16 settembre - corsa lenta 11 km (media 4.13)
17 settembre - 6 km riscaldamento (media 4.20) poi 8 km ritmo 30 a 3.45 con defaticamento per un totale di 16 km
18 settembre - corsa lenta 11 km (media 4.17) su sterrato
19 settembre - pausa massaggio
20 settembre - 8 km (media 4.40)