sabato 8 novembre 2008

Ultimo allenamento impegnativo

Ieri sera sono andato a dormire alle 22.30 senza mettere la sveglia perché non era importante a che ora mi svegliavo. Cavoli però, mi sono svegliato alle 9.30. Ho fatto colazione e alle 11.30 sono andato a correre. Mi ero messo nel programma 30 km di progressivo. Ad 1 km da casa mia c'è un anello di 4.7 km e poi un altro di 2.140 km. Dopo 2 giri grandi ho iniziato a girare nell'anello piccolo. Dopo 10 km per fortuna è venuta Mirella per passarmi il da bere. Sono riuscito a fare la progressione che volevo. 30 km in 2h e 6 sec.. Così suddivisi:

10 km (42.22)
10 km (39.38)
10 km (37.45)

Arrivato a casa, ho fatto un bagno caldo e fatto pranzo, poi sono andato a comprare le viole per il giardino.


Dopo 2 ore di allenamento, 2 ore di giardinaggio

6 commenti:

franchino ha detto...

Ottimo progressivo, bravo! Per curiosità hai anche la variazione delle pulsazioni?

Diego ha detto...

Ciao franchino,
grazie per la visita. Complimenti per i tuoi risultati: ho dato una bella occhiata al tuo blog. Non uso mai il cardio. I primi sei mesi che correvo, ogni tanto lo mettevo, ma mi sembrava di avere la cravatta al collo. Mi regolo con il fiato e correndo il più sciolto possibile. Ciao, a presto.

Furio ha detto...

Gran bella progressione di ritmo; fra poco esco per fare anche io l'ultimo lunghissimo prima di Milano (30km), ma non scenderò sotto l'ipotetico ritmo maratona penso 20 km a Rm+10" + 10km a Rm.
Ciao

Jenny ha detto...

Grazie per il supporto di ieri!

Igor ha detto...

Bellissimo giardino, anche io posso vantarmi di avere un'erbetta verde verde...
Grazie ancora per ieri!

Anonimo ha detto...

Meglio le foto gastronomiche. Le viole fanno un po' ... arte cimiteriale ...