mercoledì 29 ottobre 2008

La "San Silvestre Vallecana"


Ogni anno il 31 dicembre si corre a Madrid la "San Silvestre Vallecana". Una delle 10 km più bella al mondo. Spero un giorno di poter partecipare. Correre per 10 km con la pelle d'oca (grande tifo per tutto il percorso) e poi vi immaginate che spettacolo andare a festeggiare il nuovo Anno !

Traduzione: Soffri di più quando corri o quando non puoi andare a correre ?

6 commenti:

Igor ha detto...

Ciao Diego, anche a San Paolo Brasile vi è una corsa di San Silvestro, è una cosa fuori di testa (dicono) e prima o poi ci parteciperò. La posterò prossiammente sul mio bolg... ti faccio un po' di concorrenza :-)

Anonimo ha detto...

la seconda che hai detto ...

Jenny ha detto...

Sai che mi hai fatto venire l'acquolina in bocca?

Lanini GianClaudio ha detto...

alle isole Canarie son stato
alla corrida di Santa Cruz. Gran bella gara, che pubblico;
poi soggiorno al sud al Ten Bel, in un bungalof per una settimana, con due uscite giornaliere: una al piano sul lungomare e poi affittando la macchina, su per il Teyde, gran vulcano puzzolente di zolfo,oltre 1'000m io non ci sono
arrivato fino in cima come gli urani (Tramonti) e altri corridori tedeschi.
Poi la discesa con i "sacc dal rütt" perchè era una cenere unica e si sprofondava e che ridere;
gran bei ricordi, il sole fino a tarda sera, uscite a piedi e un gran mangiar di paella.
E poi si andava in un posto a farsi il bagno, c'erano due piscine: in una acqua marina un po' freddina e l'altra con acqua calda a 28 gradi, era come pipì.
Consiglio per un campo di allenamento in primavera.

Diego ha detto...

Ciao Gianclaudio,
mi hanno detto che al Teide si possono fare campi d'allenamento. Lì non manca niente (altura, collinari e salite) e poi la paella ... Ciao, a presto

GianClaudio Lanini ha detto...

Ciao Diego,
Chiedi a Luca Foglia che è già stato varie volte. Una volta era un ostello e c'erano gli italiani. Sicuramente lui ti darà le coordinate (l'indirizzo di questo posto)Non c'è nessuna vegetazione, una strada molto diritta, però oggi (dopo 25 anni)non so come si è sviluppata la regione; l'ostello
mi sembra che ora è un
albergo.Proprio da lì si sale sul Teide, sennò ti devi accontentare di poche strade, su lava indurita, però sei in altitudine.Con la macchina sei giù al livello del mare.Attenzione: a quel tempo ogni
mattina trovavi i tuoi indumenti
di allenamento appesi fuori casa
tutti bagnati. Ma da dove veniva quest'acqua, era sempre sereno...
ma hanno detto che viene una piovuta all'improvviso per poco tempo durante la notte e la mattina è già tutto sereno.