domenica 14 giugno 2009

Quando non sei motivato succede che ...


Come avevo spiegato nell'ultimo post oggi alle 16.45 dovevo correre un 5000 per la società perché mancavano gli atleti di punta. Dopo una giornata tranquilla e mentre guardavo il moto GP (un po' dormivo un po' guardavo ...), l'orologio non si ferma. Alle 15.30 partiamo per lo stadio del Lido. Quattro chiacchiere di qua e di là e solo a parlare mi si impastava la bocca: un caldo incredibile. La motivazione da 1 a 10 era 0 ... Sono 2 mesi che faccio corse lente e lunghissimi per il mio obiettivo di fine giugno, come potrei essere motivato per girare intorno ad una pista come un criceto ??? E la ciliegina sulla torta è stata quando tornavo dal riscaldamento vedo due miei compagni di società che corrono anche loro i 5000 !!! Ma non eravamo contati ??? Per il 5000 vanno in punteggio i primi due atleti della società. Per i miei passaggi ogni 400 metri dovevo decidere che ritmo tenere ma facile a dirsi, un po' meno a farsi visto che sto preparando una ultra. Alla fine ho deciso di girare in 1.20. La sicula si è piazzata alla partenza (ai 200 metri): le ho dato il mio Garmin e le ho detto che ad ogni passaggio doveva dirmi il tempo. Siamo prossimi alla partenza: colpo di pistola ..azzo in 10 metri mi ritrovo ultimo. Eravamo in 15 tutti tori scatenati ...Passaggio ai 200 in 40'' netti. Dopo 1 km passaggio 3.20, dai miei due compagni società avevo 70/80 metri. Secondo km 6.40, ma lì i 70-80 metri si sono stabilizzati. Terzo km 10 netti e ad un certo punto mentre correvo pensavo: "ormai non li prendo più, faccio ancora 2 o 3 giri e vediamo il distacco". Quando mancavano 4 giri alla fine (continuavo a girare regolarissimo) i miei due compagni erano sempre lì a 70-80 metri, alché in pochi secondi mi sono detto: "ormai non li prendo più, arrivare o non arrivare cambia poco perché non entro nel punteggio"; siccome non ero motivato e non me ne fregava niente del crono a 3 giri dalla fine mi sono ritirato. Così domani mattina avrò già recuperato questa sgasata e martedì potrò ancora mettere un lungo. Per quanto riguarda il ritiro niente rimorsi perché quando ho visto che la società aveva già a disposizione 2 atleti mi sono girati i maroni ...

Settimana dall'8 giugno al 14 giugno

Lunedì 8: riposo post-lunghissimo
Martedì 9: 12 km (media 4.31)
Mercoledì 10: 10 km (media 4.23)
Giovedì 11: 13 km (media 4.18) su sterrato
Venerdì 12: pausa massaggio
Sabato 13: 8 km (media 4.23) su sterrato
Domenica 14: 4 km riscaldamento poi 3.6 km (media 3.20), poi 4 km ritorno a casa

Totale: 55 km

16 commenti:

Anonimo ha detto...

Hai fatto bene dato che stai preparando una ultra e non andavi a punteggio. E poi l'emozione l'hai provata all'ultima curva dell'ultimo giro con Rossi superstar!!!! O sbaglio? Eh eh. Ciao Lucky

Danirunner ha detto...

Concordo con Lucky! le motivazioni sono tutto, nella corsa soprattutto! inoltre un 5000 che ci azzecca con una ultra!!!
Venerdì ce l'ho il 5000 e già mi vengono le paranoie, però con le mezze qualcosa c'entra!!! o no?

Grande e insuperabile Valentino!!!

Diego ha detto...

@Lucky,
che spettacolo.....Valentino con il mio connazionale !

@Dani,
con queste gare corte, farai un ottimo esordio alla mezza !

GIAN CARLO ha detto...

Quindi di fare un personale sui 5km non te ne fregava nulla ?

Pimpe ha detto...

io avrei fatto ancora due giri e all'ultimo trak.. ritirato.. visto che il problema di partenza (la mancanza di atleti della societa') era stato gia risolto...
;-)
grande Diego..!

Igor ha detto...

Ciao Diego, capitava anche a me con la stessa società, non c'erano mai atleti a correre il 5000 e poi invece arrivavi sul posto ed eri quello che contava meno perché quelli di punta c'erano sempre. La mia presenza sembrava indispensabile, altrimenti il mondo cascava, una volta non ho potuto andare e le discussioni non ti dico... questo mi ha poi fatto decidere di cambiare aria oltre che ad altre questioni.
Hai fatto bene comunque! Tu hai un obiettivo e lo devi perseguire, inutile tirarsi il collo e poi dover recuperare uno sfotzo che alla fine poco ti serve al tuo prossimo appuntamento.
Salutoni!

Furio ha detto...

..Hai fatto strabene!

Filippo Lo Piccolo ha detto...

Certo che non è da Hulk...
Beh, gareggiare la domenica con il caldo e aria da spiaggia potrebbe nuocere anche a me.
D'altro canto la tendenza di quasi la totalità dei runners di abolire qualunque prova in pista unicamente per dedicarsi alla strada è assodata anche nel folto panorama siciliano.
Provi a dire "pista" e pare che sia la Kriptonite.
Concordo con Gian Carlo quando ti chiede se non ti interessava il PB sul 5.000m

A questo punto, volta pagina e Running, Strada e Mare :-)

Andreadicorsa ha detto...

hai fatto bene se i tuoi obiettivi sono altri affanculo i 5000! potevi farti il tuo lungo di 35 km che ti divertivi di piu'
un abbraccio

Diego ha detto...

@Gian Carlo,
Esatto !
come vedi nel mio blog non ho scritto nessuno dei miei personali....se voglio fare un PB allora preparo la gara in questione.

@Igor, tu sai perchè non ho preparato questo 5000....

@Pimpe e Jegg,
grazie !

Diego ha detto...

@Filippo,
in questo momento mi diverto di più a correre lunghe distanze....

@RIGO,
mi dai sempre la carica giusta...."A POR ELLOS"....

lalcechecorre ha detto...

Io non riuscirei mai a ritirarmi in quelle condizioni al limite non partivo. Ma una volta sentito il colpo di pistola l'unica cosa che mi ferma è la linea del traguardo... Pur comprendendo la rabbia per la presa per il culo... Così hai paciugato perche hai faticato ti sei incazzato ... sprecando preziose energie...

Diego ha detto...

Ciao Leo,
vedo che non hai capito niente.....leggi meglio quello che ho scritto !!!
Le energie le sprecavo se finivo la gara, quando mi sono ritirato ero in perfette condizioni !!!

P.s. quando spreco preziose energie, non mi faccio seghe mentali......

Giuliano ha detto...

girare intorno ad una pista come un criceto ???

ahahahaah bella questa

Tosto ha detto...

io sono, credo, un po come te. Quando si tratta di fare qualcosa per la compagnia o comunque nell'ambito della corsa non so dire di no. Mi trovo così invischiato in corse che avrei preferito non fare o che non ho preparato come si deve.

Diego ha detto...

@Tosto,
siamo troppo buoni......