domenica 1 marzo 2009

Problemi tecnici ....

Vi scrivo dall'albergo e vi faccio una piccola telecronaca della corsa.
Questa mattina temperatura ideale per correre una maratona: nuvoloso e poi un po' di pioggia che pero' non ha dato fastidio. La mia intenzione era di passare alla mezza in 1.21/1.22. Ma riguardando ancora bene l'altimetria e le strade che ho girato in questi giorni ho pensato di passare in 1.23. Il percorso era molto nervoso. I primi 4 km sono veramente impegnativi sale sempre, poi fino al 30 continui cambiamenti di ritmo. Dal 34 km via diventa impegnativo sale leggermente quindi avevo pensato di passare in 1.23 con una buona scorta di benzina essendo la parte piu' veloce per poi dare tutto alla seconda parte e cercare di eguagliare il tempo. Ma adesso qui' arriva il bello. Fino ai 20 km e' andato tutto bene, correvo sciolto e rilassato. In quel momento pioveva: ho appoggiato il piede sinistro sulla striscia bianca e mi e' andato via leggermente. Ho sentito una fitta sotto il bicipide femorale (tipo crampo). Piu' o meno per 500 metri ho rallentato un po' per controllare la situazione poi ho ripreso il mio passo. Riuscivo a tenerlo ma sentivo una leggera contrattura. Dulcis in fundu al 25 sento che mi scappa ... (roba grossa...). Ho pensato che prima o poi mi passava poi guardavo a destra e sinistra ma dei Toi Toi neanche l'ombra. Al 30esimo ero veramente in difficolta': un gran mal di pancia (niente Toi Toi). Al 32esimo arriviamo nella zona mare, sono uscito fuori dal campo gara e l'ho fatta dietro ad una pianta. Sono ripartito e ci ho messo un attimo a riprendere il passo perche' il bicipide femorale era parecchio contratto. Pensavo che il problema intestinale l'avevo risolto, ma ahime' al 35esimo km sento di nuovo che mi scappa. Mi sono detto "dai 7 km, tieni duro" (ma la roba era molto molle ... ah ah ah ah ...). Proprio davanti al cartello del 40esimo mi sono dovuto di nuovo tirare da parte c'era una bella aiuola e dietro un grosso piantone l'ho piazzata anche li' ... Non vi dico che fatica a ripartire e poi negli ultimi 2 km la strada saliva. Conclusione: giornata abbastanza sfigata ... Tempo: 2.48.57. Sul rettilineo finale ho visto che potevo stare sotto le 2.49 e ho sprintato (che mente malata...). Comunque se non avessi avuto imprevisti penso che avrei chiuso in 2.46. Percorso difficile, insomma non veloce. Per quanto riguarda il contorno, grande tifo da parte dei catalani. Citta' bellissima quindi ci ritornero' !!! Adesso ci godiamo ancora una giornata piena domani perche' abbiamo l'aereo alle 20.30. Viva i runner's e la maratona !!!! Ah dimenticavo per rifarmi della gara ho mangiato: polipo alla Galega, cozze, calamari, jamon serrano e non poteva mancare come finale una paella e una bella e buona CERVEZA !!! (le foto seguiranno ...)

17 commenti:

kaiale ha detto...

beh dai...
soddisfatto???
non so il tempo che avevi in mente però, come direbbe un mio amico,
E' UN GRAN BEL CORRERE


alessio

Pimpe ha detto...

be', di posto ne avevi fatto per ingurgitare cibo.. ;-)
ottimo tempo viste le condizioni..
grande Diego.
a domenica ..

Lucky73 ha detto...

Grande Diego hai concimato ben bene le aiuole spagnole eh?

Percorso difficile, cagarella, contrattura e ci fai un 2.48!!!!!

Sei un grande!!

GIAN CARLO ha detto...

Hulk mangia tanto e caga tanto... mi pare normale.
Comunque sei un drago e alla prossima andrà meglio...cioè magari trovi i cessi.

bressdicorsa ha detto...

AZZAROLA GUERRIERO NONOSTANTE LA CONTRATTURA E I 2 SQUARAUS...GRANDISSIMO.ASPETTO LE FOTO DA LE RAMBLAS...

franchino ha detto...

e in primavera cresceranno rigogliose margherite vicino al percorso di gara....

Grande Diego, ottimo tempo considerando tutto!

Furio ha detto...

Diego sei un mito!
Ho appreso il tempo qualche ora fa ed ho immaginato che doveva esserti successo qualcosa.
Anche se è andata storta, sei capace di vedere il bello di quel che hai comunque fatto; bravissimo, un ottimo tempo comunque!
Ora godetevi ciò che rimane di questa bella gita; saluti e buon rientro Hulk ;-)
Ciao!

Anonimo ha detto...

insomma, hai abbondantemente marcato il territorio! fatti fare dalla NASA un calzoncino con quel meccanismo degli astronauti per eliminare residui organici seduta stante. luciano er califfo.

Danirunner ha detto...

Ah Ah Ah sei grande Diego! certo che se mangi quello che hai ingurgitato alla sera altro che cagare!!! cazzarola nonostante i problemi intestinali e la contrattura sei andato a mille!!!

Tartaruga Calva della Tribu' dei Piedi Gonfi ha detto...

Bhe, per essere stata una giornata di m.... il riscontro cronometrico alla fine non è stato neanche male !!!

La cosa che farà piacere sicuramente ai catalani è sapere che hai già provveduto a fare un nuovo, abbondante carico per aiutare a tenere verde la città ...

;-)

uscuru ha detto...

a te i problemi tecnici mi sa ke te caricano...
hai fatto una grande maratona...
alla prox andra' ancora meglio.
prossimamente prova a fare il lungo col pannolone, cosi' x precauzione.
nun se sa' mai!! ;)

Andreadicorsa ha detto...

Bravo, nonostante tutto non hai mollato mai!!! Cattivo come la Muerte......

Anonimo ha detto...

sinceramente pensavo qualcosa di meglio

Giuliano ha detto...

Cavoli Diego, che sfiga!!! Figurati che nei giorni prima della gara volevo mandarti gli auguri come si dice in spagnolo -"Mucha Mierda"- ma visto che suona male te li ho mandati in italiano....e nenomale!! Altrimenti a fine gara gli organizzatori avrebbero dovuto portare via i tuoi ricordini con i camion della sabbia...ahahahah

Come si suol dire é stata proprio una gara di m....da. Avessi io i tuoi tempi.....

In ogni caso sei stato un grande perché nonostante i due problemi grossi sei riuscito comunque a finiere una maratona con un tempo da favola. Sei un mito davvero.

Igor ha detto...

Grande Diego, ottima prstazione considerando che hai dovuto ripartire due volte, percorso difficile, cagarella,... ottimo davvero, complimenti e ci si vede...

Alvin ha detto...

AH.... Mi prendo la briga di smentire il campione del mondo Andrea Rigo....Diego "ha mollato" per ben due volte....
Scherzi o merda a parte...IL SOLITO GRANDE!!!!

stoppre ha detto...

Dopo quello che hai lasciato per strada, sicuramente gli avversari o ti stavano davanti o molto dietro..