martedì 2 dicembre 2008

Pedala !

Porca pupazza !
Ieri mi sono fatto male al lavoro. Alla sera facevo fatica ad appoggiare il piede. Questa mattina al lavoro anche stando fermo sentivo che pungeva ! Ho telefonato al dottore che mi ha dato un appuntamento per il pomeriggio alle 16.15. Mi ha fatto delle radiografie ma sembra che non ci siano fratture (per fortuna). La macchia rossa che si vede è dovuta al fatto che ho sanguinato internamente ...Mi ha dato da prendere degli antinfiammatori (che non prenderò !!!). Dice che "può durare da 1 a 4 settimane". Non ho voluto il certificato di malattia. Quindi domani al lavoro. Dovrò andare in cantina a spolverare la bicicletta. Domani sera almeno un'ora di bici (sarà dura con questo freddo). Penso che alternerò bici e nuoto.

Quando cammino sembro un bradipo !


Le bambine hanno fatto il pupazzo di neve: io lo stilista !

18 commenti:

GIAN CARLO ha detto...

Denuncia inail ?
Matto io ? No Deformazione professionale

franchino ha detto...

Mannaggia Diego mi spiace!
Sembra un ematoma o un piccolo versamento... Concordo sull'evitare gli antiinfiammatori, io farei ghiaccio e impacchi di argilla e arnicagel.
In bocca al lupo!

rico ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Igor ha detto...

Mi dispiace Diego, che sfiga! Ma vai tranquillo non tutto il mal vien per nuocere... magari un po' di bici e nuoto sarà un toccasana. Comunque se hai bisogno antiinfiamatori ho qui ancora due dita... :-) sai di quel liquido marroncino fatto con le noci... :-)

Giuliano Hernandez ha detto...

Forza Diego....gli inconvenienti quotidiano sono sempre lì!! Basta saper reagire

antherun ha detto...

azz mi dispiace! anche Margiotta si è fatto male al mignolo...dai ti auguro una pronta guarigione ok? nel frattempo la bici ti aiuterà a scaricare l'incazzatura...

Micio1970 ha detto...

In bocca al lupo: vedrai che riprenderai a correre presto!

Stefano Grandi ha detto...

la bici ti fara' rimane in forma...meno male che esiste questa alternativa.

Lucky73 ha detto...

Che sfortuna! Vedrai che passerà presto devo solo assorbirsi l'ematoma...è già tutto viola/blu?

Bello il pupazzo!

Diego ha detto...

@Gian carlo,
Deformazione al piede !

@Franchino,
Grazie del consiglio !

@Igor,
Grazie !
Il 29 ti farò provare el SOL I SOMBRA ! Una BOMBA !!!

@Giuliano,Antherun,Micio.
Grazie ragazzi !

Ciao Stefano,
grazie per la visita !

@Lucky grazie,
E ancora color rosso .

Pimpe ha detto...

..se leggi a marzo cosa ho combinato io... 2 dita del piede rotte.. fermo 40 giorni.. cioe' , fermo per modo di dire.. dopo 2 giorni in palestra , bici ,presse per le gambe ecc... !! siamo un po' matti...?

Tartaruga Calva della Tribu' dei Piedi Gonfi ha detto...

non vorrei andare in controtendenza, ma stai davvero tanto attento alla bici in questo periodo : le strade sono parecchio insicure, pre i ciclisti perchè il rischio di scivolare è alto e di cingelare le mani ancora piu' alto ( rallentando la reattività e la sensibilità delle mani) e anche gli automobilisti non sono proprio tanto sicuri in frenata ...

In definitiva, OCIO !!!

per il resto, ti faccio un enorme in bocca al lupo per una rapidissima guarigione !!!

Igor ha detto...

E vaiiiiiiiiiiiiiiii, un po' de sol e quello che mi ci vuole, ho il c***o congelato :-). Scherzi a parte non vediamo l'ora del 29.

Diego ha detto...

@Pimpe,
Ho letto, cavoli 40 giorni sono
TANTI !!!

Grazie Max !

Furio ha detto...

Porca pupazza, ti lascio qualche giorno e guarda che ritrovo!

Tartaruga Calva della Tribu' dei Piedi Gonfi ha detto...

Ehm, questa settimana ero davvero presissimo e mi sto accorgendo ora di aver postato commenti a destra e a manca pieni zeppi di errori di battitura ...

''Cingelare '' non è male ...

Diego ha detto...

@Max
dal verbo: cingelare. Io cingello, tu cingelli ... Diego GILgela ... i bal .. con sto frech !!!

Lanini GianClaudio ha detto...

Ueila mi dispiace,
invece di solo correre e stretsching
hai fatto ogni tanto delle sedute
di rinforzo dei piedi, es. fare
le scale di corsa sulla punta di piedi oppure correre su pendii ma di traverso. Usiamo putroppo sempre le scarpe più comode ed i percorsi troppo belli.
Correndo sui saliscendi i piedi devono appoggiarsi sempre in postazioni diverse. Correre su strada il piede non lavora.
purtroppo pensiamo troppo ai chilometri da percorrere e all'orologio, e dimentichiamo
troppo spesso i piedi (forza, le calze giuste,ecc.). Passerà anche questo. Se ci lamentiamo ci vengono addosso le cose negative e si è introversi e di mal umore. Pensiamo positivo e il sorriso ritorna.