mercoledì 23 marzo 2011

Quando meno te l'aspetti ...

.. arriva l'imprevisto ...

La trasferta romana è incominciata così: sabato sera mentre ci dirigevamo all'expo casualmente vediamo davanti a noi Master, quando si gira vedo piacevolmente che con lui c'è anche Uscuru, Er Moro con suo cugino. Veloce ritiro di pettorale con due chiacchiere con Kaiale e poi il simpaticissimo Uscuru ci dà un passaggio fino al Cantinone con ottima musica (:-))) Fabri Fibra (:-))) ...

Grande raduno al Cantinone dove ho conosciuto volti nuovi, poi a nanna presto. Domenica mattina arrivo in zona partenza tardissimo ... Quando entro nel mio settore prima entrare nella gabbia c'era la possibilità di avere uno spazio per riscaldarsi. Tutti pisciavano e caccavano ... possibile che a nessuno della grande macchina dell'organizzazione gli è venuto in mente di piazzare qualche Toi Toi ??? Poi apro un'altra parentesi: ai rifornimenti non c'erano depositi per gettare spugne, bicchieri e bottiglie ... A 10 minuti dal via entro in gabbia. Continuo andare a destra e sinistra a cercare di trovare Arirun e lo zio Rigo. Alla fine salgo su un marciapiede e vedo lo zio davanti con i Top Runners: mi era sfuggito che partiva davanti (:-))). Ari ce l'avevo a 5 metri e non lo vedevo. L'ho visto improvvisamente perché si è girato. Mi ha detto che correva con me. Per me era un grande piacere correre con una persona così genuina. A parte i primi 4/5 km che bisognava stare un po' attenti per la calca. Poi si correva abbastanza bene. Certo che i km in compagnia di Ari passavano velocissimi: si sparava qualche cazzata ... Pensate che al 4 km ho visto uno che in una mano aveva 3 barrette e nell'altra una banana. Al ché io ho detto a Ari: "Ma quanti giorni deve correre questo?" ... (:-))). Al 13° km Ari tenta addirittura di cantare ... Arrivati al 14° km mi dice: "Io ti devo abbandonare". Io gli rispondo: "Sì sì te vai". Lui: "No devo andare in bagno ...". Gli rispondo: "OK tanto dopo mi raggiungi perché io non cambio passo". Devo dire che quell'ora che ho corso con lui è passata velocissima. Mentre correvo facevo due calcoli e pensavo quanto tempo avrebbe perso nel Toi Toi (:-))) tra il 30 e il 34° mi dovrebbe raggiungere. A dir la verità dopo il 25° km ero quasi tentato a rallentare per aspettarlo, ma poi ho pensato se per disgrazia ha avuto un imprevisto, mi toccava tagliare il traguardo con la scopa ... (:-)))

Io correvo ad un ritmo di 4.07 facendo la fatica giusta per averne sul finale. Un attimo prima del sottopassaggio, penso verso il 33° km, raggiungo tre ragazzi, mi metto davanti a tirare. Appena 100 mt e mi risuperano. L'ultimo dei tre mi taglia la strada: non so come ho fatto ad avere la prontezza di bloccare la gamba sinistra (se lo prendevo con il mio piede no. 44 a forma di mazza gli frantumavo una gamba). Quando appoggio il piede a terra mi si piega la caviglia e lì partono due/tre forse quattro imprecazioni ... Ho sentito più male nel sottogluteo che alla caviglia. Il muscolo si è contratto. Rallento per pochi secondi e poi riparto. Fino al 36° km riuscivo a correre allo stesso ritmo, ma improvvisamente sento che vuole arrivare un crampo. Mi fermo subito, mi guardo a destra e sinistra, vedo un vicolo, esco dal campo gara e vado a fare pipì. Poi pianto un paio di cazzotti al sottogluteo, cerco di sciogliere la gamba e quando rientro nel campo gara vedo (con molto piacere)Arirun 50/60 mt davanti a me. Riparto da Kamikaze con un 3.59, ma al 37° il muscolo incomincia di nuovo a rompere le palle ... sentivo che da un momento all'altro poteva arrivarmi un crampo. Sono sempre andato avanti cercando di correre il più morbido possibile. Devo dire che i miei piedi hanno fatto un grande lavoro cercando di non sollecitare troppo la muscolatura. Ho faticato parecchio ma senza mai perdermi d'animo e pensando di arrivare il più presto possibile a tagliare il traguardo.

Con la sosta al 36° km ho perso più di un minuto, poi gli ultimi km ho fatto una media complessiva + o - di 4.32. Con il passaggio di 1.27 alla mezza ho chiuso in 2.57.42. Quando si taglia il traguardo si è ripagati dallo sforzo. È chiaro che senza questo intoppo mi sarei goduto un finale in grande spolvero ...

Domenica sera ci siamo ancora trovati in bellissima compagnia cenando insieme. Devo dire che per me non era giornata ... sono stato sfigato anche a cena con le ordinazioni ... (:-)))

Sono contento di avere aperto un blog perché mi ha permesso di conoscere gente davvero speciale !!!











Pio Malfati da inizio anno con Roma ha corso 7 maratone sotto le 3h. Punta a correrne 30 durante l'anno corrente ... Io faccio il tifo per lui !!!




Dopo cena l'intramontabile Giancarlo ci ha offerto un ottimo vino !!!


Il gabbiano arrapato ... (:-)))




... e vissero felici e contenti ...




24 commenti:

nino ha detto...

sei un grande! e complimenti per il tempo nonostante la sfortuna.
alla prossima

Tosto ha detto...

che romanticone :)
cmq la prossima volta ci fermiamo la domenica anche noi, è meglio da un punto di vista logistico. Così ci esce un altra cena in compagnia :)
PS. grande gara, peccato l'incidente

Kikko ha detto...

Certo che se tu riesci così con due pugni a sistemare un problema muscolare anche il nome Hulk ti sta un po stretto!
Grande Diego:-)

fathersnake ha detto...

Tu le maratone le tieni a bada come il domatore con i leoni.

arirun ha detto...

Il tipo con tutti quei viveri stava andando a cena a trastevere e si portava l'antipasto visti i tempi di attesa che qualcuno ha dovuto subire ;)Il 3/aprile il mio blog compie un anno e non posso che condividere il tuo pensiero finale buone corse campione!

CHICO68 ha detto...

Bella trasferta, peccato per quel "cazzone" che ti ha tagliato la strada.

nino ha detto...

se vai su
http://www.romacorre.it/Gallerie2011/maratonaromaale/album/index.html
in fondo (un po' prima che riprendano le foto con il gonfiabile da piazza venezia) la numero 1063

Patty ha detto...

mi piace il tuo spirito da guerriero-amico. Hai ragione sui Toi Toi come li chiami tu ed è per questo che corro più volentieri i trail ;-D....
grazie per il suggerimento di usare i piedi per non sforzare eccessivamente la muscolatura, me lo dicono spesso ma è davvero una faticaccia!!!

er Moro ha detto...

bello conoscere una bella persona come te, davvero!!!
poi, considerando i tuoi "ritmi" ancor + bello è essere considerato un tuo amico!
X la serue SCRIPTA MANENT:
prima o poi ti vengo a far visita su in Svizzera, promesso!
Saluti alla tua affettuosa famiglia!

Lucky73 ha detto...

Quando corri una maratona mi impressionano i tuoi racconti per come la corri "facile" ...sarà un'impressione? Sembra che ci giochi eh eh ...d'altra parte ti ho visto a Milano nel 2008 ...

Poi possibile che nelle foto che si MAGNA ci sei sempre??????????????

:-))))))))))

theyogi ha detto...

"Ma quanti giorni deve correre questo?" uahuahauaha... cosa non fa fare l'inesperienza! come quel fesso che t'ha tagliato la strada senza nemmeno rendersi conto del danno, 'ccisua! siete gente speciale, amico mio, conoscervi è un previlegio.... :D

Diego ha detto...

Ciao ragazzi,
grazie a tutti dei vostri commenti !

@nino,
grazie dell'info !

Alvin ha detto...

Io ti avevo detto di correre dipinto di verde, per quello il tpo t'ha tagliato la strada, non ti ha rionosciuto...
ciao Mitico!

Pimpe ha detto...

bella sta maratona.. potremmo chiamre questo racconto TOI STORY :-))))) grande Diegoneeee

Master Runners ha detto...

Un paio di cazzotti al sottogluteo!!
Ma uno che ti faceva la foto non c'era!!!

haaahahahahaha!!
Tu sei un pazzo, ora ho lo so!!!
Che ritmi ragazzi, ma un giorno anch'io ci riuscirò!!!! hihihihi!

Ciao hombre, a presto spero!
Saluti e baci alle tue donne! ;)

mjaVale ha detto...

peccato per il muscolo che non ti ha dato pace, ma lo stesso che numeri!
GRANDE!!!

lello ha detto...

E' STATO UN PIACERE CONOSCERTI , HAI UNA FAMIGLIA FANTASTICA , ùDOMENICA SERA NON VOLEVANO FARTIN CENARE IN COMPENSO VOLEVANO FARTI PAGARE ANCHE CIO CHE NON ABBIAMO MANGIATO........
A BREVE VENIAMO A TROVARVI

franchino ha detto...

Mitico Diegone!
Hai inventato una nuova tecnica di massaggio decontratturante: il cazzotto alla Hulk :-D

Diego ha detto...

Grazie vale !

@lello,
allora a presto !

@Frank,
(:-)))....

Diego ha detto...

@Frank, come va la zampa ?...(;)...

franchino ha detto...

Bene grazie, ho ripreso da due settimane e sembra sia guarita bene.

Paolo "Cibulo" ha detto...

sempre grande Diego, peccato per l'imprevisto, ma in maratona ci sta tutto. Ari, confermo, è veramente una persona genuina e altruista.

GIAN CARLO ha detto...

L'ho letto solo ora(scusa) mi era sfuggito, ma tu sai che ti penso sempre.
A presto Diego e ...sempre un abbraccio alle tue 3 splendide donne.

Diego ha detto...

@Gian Carlo,
(;-).....un caro saluto anche da parte nostra !